Curry Zone

Curry Zone statua ingresso

Il viaggio di AuGusta Taurinorum riprende sulle vie dei sapori speziati del Pakistan e dell’India.Ci troviamo infatti da Curry Zone, nei pressi della zona di Porta Nuova. Aperto da ben 17 anni  è stato sicuramente il primo nel suo genere a far conoscere alla città di Torino questa cucina così particolare.
Diciamocelo chiaramente: a vederlo da fuori non gli si darebbero due lire e non si sarebbe troppo tentati nel provarlo, ma come molto spesso capita l’apparenza inganna.Curry Zone sala principaleVi troverete infatti all’interno di un tipico ristorantino, dalle luci e dall’atmosfera soft accompagnate anche dall’ inconfondibile musica,  così caratteristico che diversi registi (tra cui anche Marco Ponti con “Santa Maradona”) hanno deciso di girarvi alcune scene dei loro film.
Il menù alla carta è vario e spazia per l’appunto dalla cucina indiana a quella pakistana offrendo altresì diverse proposte di menù completi ad ottimi prezzi.Curry Zone focaccia NaanIl naan, tipica focaccia di farina semplice o ripiena, la zuppa speziata di lenticchie, i fantastici samossa, il classico pollo tandori, e tantissime altre prelibatezze da cui (se amanti di questo tipo di cucina) sarete immediatamente tentati.
Il ristorante offre altresì oltre al servizio a domicilio, anche quello di catering.

Inoltre il Curry Zone è il primo ristorante etnico in Piemonte e Valle d’Aosta riconosciuto dall’ A.I.C. (Associazione Italiana Celiachia); potrete infatti trovare all’interno del menù l’elenco dei piatti senza glutine.

Buon appetito!

INFORMAZIONI UTILI

Come raggiungere il locale:

Via Gioberti 4, 10128 Torino (consulta la mappa)
ToBike: Stazione 22-37 Porta Nuova
GTT 
dal centro: Linea 13

Orari di apertura: Lun-Dom 12:00-14:00 19:00-23:30
Per prenotazioni telefonare al numero  011 4546875
Fascia media di spesa per persona 15-20€
Web: www.curryzone.it

Annunci