Kitchen

Il loro motto è “Non mangiare come a casa, ma sentiti come a casa”.

La casa in questione è una tipica cucina anni ’70 in zona San Salvario gestita dalla cortese Martina. “Kitchen”, per l’appunto, vi farà ritornare indietro nel tempo facendovi assaporare piatti raffinati e ricercati in un’atmosfera molto familiare.
Nonostante sia nata come “piola” (nominata miglior piola di Torino per la Guida I Cento 2012) propone buon vino e particolari ricette del giovane chef Marco Pilia a prezzi modici, tipici di una piola piemontese che si rispetti. Da provare “il pollo senz’aria” cotto sottovuoto e il “Cicheto alla Giapponese” rivisitazione di un classico della cucina italiana, il baccalà, presentato in chiave moderna sotto forma di sushi .
Il locale è piccolo, ma curato nei minimi dettagli che richiamano il sapore degli anni ’70 con alcune caratteristiche uniche nel loro genere come il pane servito in colorate valigette di metallo e le tovagliette americane che riprendono vecchie “reclam”.
In questo locale avrete inoltre la possibilità di portare a casa il cibo che non siete riusciti a terminare al ristorante (Dog Bag) e non solo, potrete anche portar via il vostro vino utilizzando il servizio “buta stupa”, la bottiglia non finita verrà ritappata e consegnata al cliente.Una bella e innovativa realtà, nata solo poco tempo fa, che non vi deluderà se siete come noi amanti della buona cucina e delle atmosfere particolari di questa magica Torino.

INFORMAZIONI UTILI

Come raggiungere il ristorante:

MOMENTANEAMENTE CHIUSO PER TRASLOCO LOCALE
Via Principe Tommaso, 16 10125 Torino (consulta la mappa)
ToBike: Stazione 64 C.so Vittorio Emanuele ang. Via P.Tommaso
GTT Bus dal centro: Linea 68

Orari di apertura: Mar-Sab 19:00-01:00
Per prenotazioni telefonare al numero 347 5354628
Facebook: ilkitchen
Fascia media di spesa per persona 25-35€

Annunci

Kuoki

Situato a poche centinaia di metri dal simbolo più rappresentativo della città di Torino, la Mole Antonelliana, si trova il Ristorante italo-giapponese Kuoki.

Nato sei anni fa dall’idea di Toni, un gentile e simpatico signore di origini napoletane, il ristorante alterna la cucina italiana a quella giapponese, entrambe perfettamente integrate da piatti ricercati e ben riusciti. La cucina italiana propone rivisitazioni di grandi classici, piatti creativi, antipasti. Molte le proposte vegetariane con abbinamenti sfiziosi e originali, svariati i dolci (il più famoso di questi è il latte in piedi servito in una “burnia” , specialità della casa che Toni spedisce costantemente al suo più grande fan, Nanni Moretti), il tutto elencato su una grande lavagna.

A concentrarsi invece sulla cucina nipponica è il cuoco Lin, che con grande cura e passione spazia dai classici Hosomaki, Temaki, Uramaki ai piatti più ricercati. Il locale è molto carino ed accogliente ed in primavera ed estate è possibile gustare le prelibatezze nel  tranquillo dehor che si affaccia su Via G. Ferrrari. La simpatica caratteristica del locale è il servizio Doggy Bag, ossia la possibilità, di portarsi a casa in pratici contenitori il cibo che non si è riusciti a finire durante la cena perché troppo sazi!

INFORMAZIONI UTILI

PURTROPPO IL RISTORANTE HA CHIUSO NEL 2013

Come raggiungere il ristorante:
Via Gaudenzio Ferrari, 2 10124 Torino (consulta la mappa)
ToBike
: Stazione 52 Via Verdi ang. Via Rossini
GTT Bus
dal centro: Linea 68 in direzione Casale

Orari di apertura: Lun-Sab 12:00-14:00 e 19:00-24:00
Per prenotazioni telefonare al numero 011 8397865
Fascia media di spesa per persona 25-35€